Neonata operata alla cataratta a Modena, intervento riuscito

Modena

Neonata operata alla cataratta a Modena, intervento riuscito

MODENA, 5 marzo – A quattro mesi e’ la paziente piu’ piccola in Emilia-Romagna operata alla cataratta con una nuova tecnica mini-invasiva di estrazione di cataratta congenita. Ed e’ uno dei primi casi in Italia. L’intervento, di asportazione e impianto di cristallino artificiale sulla neonata, e’ stato eseguito al secondo occhio dal professor Gian Maria Cavallini, direttore della struttura complessa di oftalmologia del policlicnico di Modena. A gennaio, il primo intervento che e’ riuscito. La piccola e’ nata prematuramente alla 31/a settimana. Questa tecnica consente di eseguire minime incisioni, grazie a strumenti di ridotte dimensioni, indispensabili in occhi così piccoli, che riducono l’invasività dell’intervento, assicurando una buona visione del campo operatorio durante tutta la procedura chirurgica.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*