Nepal: “Temiamo 10 mila morti”, emergenza sfollati sono un milione

Attualità

Nepal: “Temiamo 10 mila morti”, emergenza sfollati sono un milione

Terremoto Nepal
Terremoto Nepal

Le vittime del sisma che ha colpito il Nepal potrebbero arrivare a quota 10 mila.

L’appello del premier: “Servono subito cibo e medicine”.

Sarebbero infatti più di un milione i senzatetto in questo momento in Nepal, secondo le stime del ministero dell’Interno.

Il premier Sushil Koirala ha lanciato un’appello alla comunità internazionale per mandare aiuti agli sfollati, che ieri hanno passato la notte all’addiaccio non avendo un posto dove andare. Le autorità nepalesi non sono ancora riuscite ad organizzarsi per gli aiuti e si teme la diffusione di malattie infettive. Sono comunque già stati sbloccati 15 milioni di dollari da parte delle Nazioni Unite e tantissime associazioni no profit si stanno attivando per mandare aiuti a Kathmandu. La Cina ha inviato squadre di soccorso e 3,3 milioni di dollari e la Commissione Europea 3 milioni.

Gli italiani vittime del terremoto sono 4: Renzo Benedetti, Marco Pojer, Oskar Piazza e Gigliola Mancinelli. Diciotto persone sono state rintracciate nelle ultime ore dalla Farnesina e nei prossimi giorni rientreranno in Italia. Si resta però in attesa per i 4o connazionali che risultano ancora dispersi.

I due campi base dell’Everest sono stati completamente evacuati; con il lavoro ininterrotto di moltissimi elicotteri sono stati salvati i 170 alpinisti che erano rimasti bloccati a quota 6.500 metri dopo il terremoto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...