Nestlè e la mia Missione Corpo Positivo COMMENTA  

Nestlè e la mia Missione Corpo Positivo COMMENTA  

nestle fitness



Buzzoole

Nestlé Fitness mi ha segnalato questa nuova e bella iniziativa che penso possa essere d’aiuto, non solo a me ma, a tutte voi ragazze.

Voglio chiedervi una cosa: vi piacete? Apprezzate il vostro fisico quando vi guardate allo specchio? Io scommetto di no. Posso dire di non aver mai incontrato una ragazza che si vantasse di avere un corpo perfetto o che lo adorasse, anzi ho sempre conosciuto donne che avevano una critica diversa per ogni parte del corpo: ‘Ho la pancia enorme’, ‘Le mie cosce sono peggio di quelle di un elefante’, ‘Neanche una balena spiaggiata ha un sedere come il mio’. Sicuramente ragazze, ammettiamolo, tutto ciò è ingigantito dalle foto di modelle con un corpo perfetto sul web!

Ed ecco che ‘Perfetto’ è il termine che Nestlè Fitness vuole eliminare dalle nostre menti, inserendo ,invece, il concetto di Corpo Positivo. Credo che sia un termine più bello e autentico per una ragazza che come me non ha moltissimo tempo per fare sport, ma che, invece, ha una gran passione nel mangiare sano e che ha trovato un alleato in Nestlè FITNESS.

Infatti, grazie al sito Nestlè Fitness, che mi ha dato tanti spunti e suggerimenti per mangiare bene (con ricette e consigli nutrizionali) e dritte su esercizi che riesco a fare anche in casa o nel tempo libero, ho capito che il momento della colazione è fondamentale e che il pensiero Positivo è necessario, se non indispensabile, per cambiare la visione che abbiamo di noi.

Pensare positivo e vivere positivo parte dall’inizio della giornata, dalla mattina, che deve essere presa con grande ottimismo grazie alla colazione. Con una colazione ricca, piena di ingredienti sani presenti nei prodotti Nestlè FITNESS e i loro consigli, prendere la vita positivamente sarà molto più facile. Diciamo basta alla visione di Corpo Negativo con la colazione di Nestlè Fitness.

Leggi anche

main_parrot-pot
Casa

Vaso Parrot Pot: prezzo

Per chi trascorre lunghi periodi fuori casa innaffiare le piante rappresenta un problema, ma con il vaso Parrot Pot c'è la soluzione giusta. Quando si va in vacanza o si trascorre un lungo periodo fuori casa uno dei problemi più impellenti è quello di innaffiare le piante affinchè non muoiano. Proprio per ovviare a tale inconveniente Parrot Pot ha inventato il vaso smart, capace di collegarsi alla Rete in modalità wi-fi, dotato di un serbatoio di 2.2 litri e quattro beccucci separati. La straordinaria invenzione permette di erogare l’acqua solo quando la pianta lo richiede e nella modalità giusta. Il Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*