New York: come visitarla

Guide

New York: come visitarla

Per visitare New York, avrete bisogno di un’organizzazione meticolosa perché questa città è piena di luoghi unici. Alcuni di questi sono la Statua della Libertà, l’Empire States Building e Ground Zero. Inoltre, New York è una delle città più grandi del mondo, e molti posti distano parecchio gli uni dagli altri. Tuttavia, con un’attenta pianificazione, girare per New York può essere molto piacevole.

Cosa vi serve

– Scarpe comode,

– Macchina fotografica,

– Una cartina della città.

Suggerimenti

1 Per prima cosa, avrete bisogno di una MetroCard illimitata per la durata della vostra permanenza. Così avrete accesso illimitato a tutti gli autobus e linee della metropolitana. Questo è il modo migliore e più economico per girare New York. Inoltre, questo vi permetterà di utilizzare la metropolitana, che è il mezzo pubblico più famoso della città.

2 Dopo aver risolto il problema dei trasporti, siete pronti per iniziare il vostro tour. Uno degli edifici più famosi è l’Empire State Building, un ottimo modo per iniziare il vostro viaggio. Il panorama dal piano più alto lascia senza fiato. Cercate di andarci al tramonto!

3 La meta successiva sarà Ellis Island e la Statua della Libertà. Sia il posto che il tragitto in traghetto per arrivarci sarà molto piacevole. Arrivate in anticipo per non dover aspettare a lungo in coda per il traghetto. A Ellis Island potrete fare diversi tour e anche un workshop di genealogia. Alla Statua della libertà potrete fare tour guidati o visitare delle mostre nei musei. Tuttavia, in entrambi i posti potrete anche fare un giro per i fatti vostri senza essere limitati da un tour.

4 Il Central Park è uno dei parchi più famosi degli Stati Uniti. Visitarlo per intero richiede un’intera giornata. Alcuni dei posti più interessanti al suo interno sono lo zoo del Central Park, gli Strawberry Fields e le antiche giostre. Tuttavia, potrete girare liberamente e ammirare le statue e le altre opere d’arte presenti nel parco.

5 Infine altri posti, come Ground Zero, meritano una visita. Si tratta del luogo dove prima c’era il World Trade Centre, e che adesso è un luogo di memoria per ricordare l’11 Settembre 2001. Vi troverete la dettagliata e cronologica sequenza dello svolgimento dei lavori che hanno trasformato questo posto in un luogo di memoria.

Consigli e avvertenze

– Utilizzate questa lista di suggerimenti per cominciare ad organizzare la vostra vacanza a New York.

– Portate con voi batterie e memoria per la videocamera in più. New York offre numerosi soggetti da fotografare.

– Per girare New York si cammina molto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...