Next Generation: Inter in finale COMMENTA  

Next Generation: Inter in finale COMMENTA  

Sicuramente non gli basterà per entrare davvero in lizza per la panchina della prima squadra, ma il futuro di Andrea Stramaccioni è comunque assicurato: la stoffa del bravo allenatore ce l’ha, ed aggiungeteci pure quell’espressione mourinhana che non guasta mai. Intanto il tecnico della Primavera dell’Inter ha conquistato con i suoi ragazzi la finale della Next Generation Series, la Champions League del calcio giovanile che, alla prima edizione, ha già catturato l’interesse di mezza Europa. Battuto 2-0 in semifinale non un avversario qualunque bensì il Marsiglia: impossibile non andare con la testa a quanto successo martedì scorso, ma siamo ovviamente su piani diversi. La speranza di Moratti però è che qualcuno di questi ragazzi possa giocare un giorno la finale della Champions “vera” con addosso i colori nerazzurri: intanto domenica al “Layton Orient Stadium” di Londra ci sarà l’ultimo atto di questa manifestazione contro i maestri dell’Ajax, favoritissimi.


Ci vorrà un’impresa ma l’Inter ci proverà, soprattutto sulla scorta di una semifinale dominata: è vero che il Marsiglia era privo delle stelline Gadi ed Omrani, lasciate alla prima squadra (eliminata dalla Coppa di Francia da una squadra di D…) ma la supremazia dell’Inter è stata evidente fin dai primi minuti, anzi dai primi secondi visto che il vantaggio firmato Crisetig è arrivato dopo meno di due minuti grazie ad un beffardo calcio di punizione. Il Marsiglia, pericoloso in tutta la partita solo con una punizione di Cesarini, non reagisce e rischia il tracollo: il portiere Sy s’inchina ancora a Longo, che al 41’ appoggia in rete un assist di Bessa mentre nella ripresa Romanò prima e Livaja poi sprecano il tris. Ce ne sarà più bisogno in finale.

Inter-Marsiglia 2-0

Marcatori: 1′ Crisetig; 41′ Longo.

Inter: Di Gennaro; Pecorini, Kysela, Spendlhofer, M’Baye; Crisetig, Duncan; Romanò, Bessa (86′ Alborno), Longo; Livaja (79′ Forte). (Sala, Giannetti, Benassi, Terrani, Falasca. All.: A. Stramaccioni.


Marsiglia: Sy; Lovinsky, Charles (79′ Bonelli), Aloe, Andonian; Cesarini (56′ Loiacono), Moulet, Bangoura, Pommier (46′ Jobello); Anani, Santiago. (Bonelli, Kouoh, Fabri, Agosta, Abergel). All.: Cassini.

L'articolo prosegue subito dopo


Arbitro: Devis (Londra)

Ammoniti: Livaja, Longo ed Aloe.

Leggi anche

1 Commento su Next Generation: Inter in finale

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*