Niente risarcimento per le compagne di Melissa: per l’assicurazione le ustioni sono inistetismi COMMENTA  

Niente risarcimento per le compagne di Melissa: per l’assicurazione le ustioni sono inistetismi COMMENTA  

20120807-100642.jpg

La compagnia assicurativa con la quale la Morvillo Falcone aveva stipulato una polizza non risarcirà le vittime dell’attentato di Brindisi dello scorso 19 maggio.

La compagnia assicurativa ritiene le ustioni subite dalle ragazze come inestetismi quindi, non coperti dalla polizza.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*