Nissan: risultati record nel 2011

Aziende

Nissan: risultati record nel 2011


713.000 veicoli venduti per l’anno finanziario 2011 (+106.000 rispetto all’anno finanziario 2010)
Record della quota di mercato annuale pari al 3,9%
Record della quota di mercato mensile, pari al 4,6% a marzo
Il modello Qashqai ha raggiunto le 25.000 unità vendute
8 su 10 veicoli venduti in Europa sono prodotti in Europa

Oggi Nissan ha confermato di non essere mai stata così forte in Europa, con l’annuncio del record di vendite, pari a oltre 713.000 unità, per l’anno finanziario 2011, che è terminato il 31 marzo.

Il risultato rappresenta un incremento del 17,5% (+106.000 unità) rispetto all’anno precedente e ha permesso a Nissan di raggiungere la più alta quota di mercato annuale in Europa, pari al 3,9% (un incremento dello 0,6% rispetto al 2010).

L’anno si è concluso con cifre da record anche per il totale complessivo di unità vendute nel mese di marzo, pari a 87.457 auto, e alla migliore quota di mercato in assoluto su base mensile, pari al 4,6%, con il superamento della soglia del 4,0% per il quarto mese consecutivo.

I risultati coronano un anno di grande successo in Europa, contraddistinto da un incremento delle vendite di Nissan rispetto all’anno precedente su 32 dei 37 mercati in cui opera.

I modelli di maggior successo sono Qashqai e Juke, entrambi prodotti a Sunderland.

Ciò conferma il costante dominio di Nissan nel settore dei crossover.

Nissan ha venduto oltre 25.000 Qashqai in Europa lo scorso anno, con un incremento del 3% rispetto al 2010. Inoltre, in occasione del suo primo intero anno fiscale, il fratello minore di Qashqai, Juke, ha contribuito con oltre 135.000 unità vendute.

Oltre al notevole contributo apportato alla costante espansione di Nissan attraverso i suoi prodotti, entrambi i modelli di crossover hanno portato all’80% la proporzione di unità vendute che sono state prodotte in Europa, conferendo a Nissan la percentuale più elevata di produzione regionale rispetto a qualsiasi altro produttore asiatico.

L’anno finanziario 2011 è stato inoltre contrassegnato dal lancio su un crescente numero di mercati europei della rivoluzionaria Nissan LEAF, elettrica al 100%.

Entro la fine dell’anno finanziario 2012, Nissan LEAF, che testimonia la volontà di Nissan di portare sul mercato tecnologie e prodotti innovativi, sarà in vendita in oltre 20 Paesi europei.

Si prevede il raddoppio delle vendite annuali grazie all’incremento della fornitura e al continuo sviluppo dell’infrastruttura per i veicoli elettrici.

Inoltre, durante l’anno finanziario 2011, sono stati fatti notevoli progressi nel settore dei veicoli commerciali leggeri. Le vendite complessive in questo settore sono salite a oltre 62.000 unità (un incremento del 16% rispetto al 2010), grazie al grande successo del van NV200 (+39%) e del pickup Navara (+20%), entrambi prodotti a Barcellona.

Anche le vendite della supermini Micra hanno dato un importante contributo, con un miglioramento del 6% rispetto all’anno precedente, pari a circa 77.000 unità.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche