Nola Choc, maestra maltratta ed insulta bambini all'asilo Sospesa - Notizie.it
Nola Choc, maestra maltratta ed insulta bambini all’asilo Sospesa
News

Nola Choc, maestra maltratta ed insulta bambini all’asilo Sospesa

Nola Choc, maestra maltratta ed insulta bambini all'asilo Sospesa

Si ripetono ancora gravi casi di violenza nelle scuole e negli asili, luoghi in cui i nostri bambini dovrebbero essere al sicuro e tutelati dagli insegnanti. Proprio in un asilo di Nola si è consumato l’ultimo dramma che ha visto come protagonista una maestra, Rosanna Caccale (60 anni), che avrebbe denigrato e maltrattato alcuni bambini durante le lezioni. Le umiliazioni e vessazioni venivano attuate per qualsiasi motivo, anche il più futile. Come ci mostrano le videocamere, l’insegnante maltrattava i piccoli strattonandoli, portandoli a piangere ed a strillare per tutto il tempo. Tali riprese hanno confermato i dubbi e le preoccupazioni dei genitori, i quali avevano intuito qualcosa di anomalo nei confronti dei loro figli. Non si sa se tali violenze si sarebbero protratte nel corso degli anni, quel che certo, è che esse duravano già da alcuni mesi. La Caccale, una volta scoperta, è stata sospesa dal suo lavoro per sei mesi.

Il fattaccio è accaduto, precisamente, presso L’istituto comprensivo di scuola materna D’arienzo Prisco di Tufino. I provvedimenti contro l’insegnante sono stati presi dalla polizia di Nola e dal primo dirigente Bruno Mandato. Le indagini sono state richieste dalla Procura della Repubblica di Nola, che ha coordinato il tutto. I genitori dei bambini avevano notato un certo malessere psicologico da parte dei loro figli, con tanto di mutismi anomali ogni volta che si faceva riferimento alla loro vita scolastica.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche