Non andare in bagno e trattenersi può portare alla morte COMMENTA  

Non andare in bagno e trattenersi può portare alla morte COMMENTA  

Sono molte le persone che vanno in bagno esclusivamente a casa propria e se hanno lo stimolo fuori casa rifiutano di recarsi in un bagno pubblico o in quello del proprio posto di lavoro.

Il gastroenterologo Kyle Staller, statunitense che opera al General Hospital del Massachusetts, consiglia di imparare ad adattarsi perché considera molto pericoloso il trattenersi, soprattutto per troppo tempo.

Il rischio è molto serio, rimandare per ore può provocare costipazione causata dall’indurimento delle feci, il corpo avrà sempre più difficoltà ad espellerle fino a provocare disfunzioni muscolari e prendere lassativi per rimediare è ancora peggio perché sono sostanze che stravolgono il naturale metabolismo.

Questa situazione a lungo andare può provocare problemi cardiovascolari a volte così gravi da condurre alla morte. E allora vinciamo il disgusto o la vergogna e pensiamo alla nostra salute!

Leggi anche

Salute

Dieta Lemme: quali danni provoca

Dieta Lemme: sconsigliata a chi soffre di problemi al fegato, ai reni, la mancanza totale di sale potrebbe portare ad ipotensione con capogiri, sconsigliata anche alle donne in gravidanza La dieta del Dottor Lemme sta Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*