Non lasciateci soli: l’appello di Miriana Trevisan

Gossip e TV

Non lasciateci soli: l’appello di Miriana Trevisan

Davvero una brutta situazione, quella che sta vivendo la show girl Miriana Trevisan insieme al suo compagno Giulio Cavalli, scrittore e attore impegnato da anni in prima linea nella lotta contro la mafia. Il collaboratore di giustizia Luigi Bonaventura ha rivelato agli inizi di Agosto che la ‘ndrangheta sta organizzando un attentato contro di lui. Giulio Cavalli è stata una pedina importante che ha portato all’arresto di oltre 130 membri di una cosca crotonese assai potente, per questo è un individuo “scomodo” e va eliminato.

Ora, però, Miriana Trevisan teme per la vita e l’incolumità fisica del suo compagno, ed anche della sua. Per questo ha lanciato un appello accorato tramite i social network Facebook e Twitter: “Ora ho veramente paura, fate girare il più possibile questa notizia, non lasciateci soli”. Bonaventura si è rivolto sia al premier Letta che ad Alfano, sottolineando l’urgenza di intervenire al più presto per proteggere Cavalli: “Giulio è un patrimonio da proteggere”, ha dichiarato il collaboratore di giustizia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche