Non riesco a baciare con la lingua: come superare la paura

Sesso & Coppia

Non riesco a baciare con la lingua: come superare la paura

baciare

Avere paura di baciare con la lingua è qualcosa che abbiamo passato tutti. La paura di non saperlo fare e di sembrare imbarcati ci blocca.Come la superiamo?

Baciare è una delle cose che più risultano naturali. Baciamo spesso ed è il modo universale per manifestare il nostro amore. Purtroppo non è così proprio per tutti. C’è chi non riesce a baciare, nemmeno a poggiare le proprie labbra su quelle di qualcun altro. In questo caso la difficoltà sta nell’incapacità di darsi all’altro, di aprirsi e di mettersi in gioco. Si sa, aprirsi al partner non è sempre facile e spesso si ha paura di essere feriti. Quindi niente baci e niente fiducia. Baciare con la lingua invece ha un significato diverso.

I casi in cui non riusciamo a baciare con la lingua possono essere diversi: paura di non saperlo fare, disgusto verso l’azione in sé o il ricordo di un’esperienza passata andata male.

In genere la situazione più diffusa è quella della paura di non saperlo fare e di risultare ridicoli. Non c’è nulla da temere. Nessuno ha la tecnica perfetta dalla nascita. Tutti hanno provato, sperimentato e baciato molte volte prima di esserci riusciti. La paura forse la abbiamo avuta tutti ed è normale, soprattutto nel periodo dell’adolescenza, quando essere all’altezza degli altri è la cosa più importante per un ragazzo/a.

Per prima cosa pensate a quello che dovete fare con serenità: già pensare di farlo senza paura vi aiuterà nella pratica. Ascoltare il parere di amici che hanno già fatto questa esperienza e vedrete che vi tranquillizzeranno. A questo punto è arrivato il momento di provare. Per sentirvi a vostro agio andate in un posto poco affollato, dove potete essere voi soli. Andare per step: dato che per voi è un momento importate e volete superare le vostre paure, avvicinatevi piano al partner e fatevi abbracciare, toccare, coccolare.

Questo servirà a tranquillizzarvi e a farvi capire che la vostra metà vi concede tutto il tempo che vi serve.

Quando e se vi sentite pronte, cominciate con semplici baci a stampo. A poco a poco vi scioglierete e vi sentirete tranquilli. A quel punto sarete trasportati dal momento e vi verrà quasi naturale osare. Aprite la bocca e lasciatevi andare. Vedrete che non è terribile come pensavate e lo apprezzerete.

L’importante è fare tutto secondo i vostri tempi e non essere forzati. Se il vostro partner cerca di spingervi a farlo e vi dà un ultimatum, allora non ci tiene davvero a voi. Non seguite mai le richieste degli altri, ascoltate solo il vostro istinto.

Leggi anche