Nonna Lea apre ristorante a casa sua a 96 anni - Notizie.it
Nonna Lea apre ristorante a casa sua a 96 anni
Attualità

Nonna Lea apre ristorante a casa sua a 96 anni

Avere novantasei anni e tanta energia ancora da dedicare al lavoro. Leonilda Tomasinelli è un’arzilla vecchietta che ha compiuto da poco la veneranda età di 96 anni e che, per il suo compleanno, ha pensato di regalarsi l’apertura di un home restaurant proprio all’interno di casa sua. Nonna Lea, così la chiamano tutti, vive nel quartiere genovese di Albaro: qui le porte della sua abitazione sono sempre aperte per soddisfare le esigenze culinarie dei clienti. L’anziana, esperta cuoca, è molto gelosa delle sue ricette che naturalmente non vuole rivelare. Se volete assaggiare i suoi piatti prelibati, non vi resta che recarvi a casa sua, dove ha allestito un ristorante accogliente e confortevole.

La nonnina di Albaro è anche parecchio presente sui social e sul web in generale, dove si fa pubblicità tramite un sito. Ad aiutarla in questo e nella gestione del ristorante c’è il nipote Fabrizio. Il ristorante di Nonna Lea aprirà i battenti il prossimo 18 Aprile.

L’home-restaurant, che è la formula utilizzata dall’anziana per aprire il suo locale è molto diffuso in tutta Europa, e consente di socializzare con persone sconosciute durante la cena, che diventa così un momento di golosa convivialità.

1 Trackback & Pingback

  1. Nonna Leo apre ristorante a casa sua a 96 anni | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

uova sode
Cucina

Come conservare le uova sode

di Notizie

Le uova sode sono un ottimo alimento per preparare un pasto veloce e nutriente. Una volta cotte, possono essere conservate in frigrifero, prendendo degli accorgimenti che ne conservino l’integrità.