Nonnina fugge dalla casa di riposo per farsi un tatuaggio COMMENTA  

Nonnina fugge dalla casa di riposo per farsi un tatuaggio COMMENTA  

Un’anziana di 79 anni è scappata da una casa di riposo, dove alloggiava, per andare a farsi fare il suo primo tatuaggio. Così quando il figlio è andato a trovarla ha scoperto che la sedia a rotelle di Sadie Sellers, anziana che vive in un ospizio di Derry nell’Irlanda del Nord, era vuota. Tutto è avvenuto grazie alla complicità della nipote Samantha che ha aiutato la nonna a lasciare la casa di riposo per farsi tatuare per la prima volta.


Anche il figlio Tom di 57 anni ha il corpo coperto dai tatuaggi ma non trovando la madre nella casa di riposo si è allarmato scoprendo fortunatamente poco dopo che si trovava insieme alla nipote nello studio di un tatuatore nel centro della città.

Studio nel quale i tatuatori erano rimasti perplessi di fronte all’idea di fare un tatuaggio all’anziana e le hanno chiesto se la famiglia fosse d’accordo.

Lei per tutta risposta ha detto:
“Non me ne frega un c…o!” e si è fatta tatuare un piccolo cuore sul braccio.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*