North Carolina: ucciso 24enne nero scambiato per un ladro

Guide

North Carolina: ucciso 24enne nero scambiato per un ladro

L’ufficiale della polizia del Nord Carolina è stato accusato di omicidio colposo dopo aver ucciso un uomo non armato che era rimasto coinvolto in un disastro e stava cercando aiuto, hanno raccontato le autorità. La vittima, Jonathan Ferrell, di 24 anni, giocava a football all’università della Florida nel 2009-10, in base a quanto hanno raccontato gli ufficiali scolastici.

“Se Ferrell fosse stato non nero o marrone, non gli avrebbero fatto delle domande prima di sparargli?”, ha raccontato l’avvocato della famiglia, Chestnut, che vuole vedere tutte le prove in seguito alla sparatoria.

Ferrell stava semplicemente cercando aiuto presso una casa dopo essere rimasto coinvolto in un grave incidente automobilistico. Una donna, non riconoscendo l’uomo, quando ha aperto la porta, ha deciso di chiamare la polizia. Gli ufficiali sono giunti e hanno trovato Ferrell a poca distanza dalla casa. Non appena si sono avvicinati, è corso verso di loro ed è stato colpito con una Taser, che ha causato la sua morte istantanea.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*