Notizia shock dalla Spagna: Cruijff è affetto da cancro ai polmoni

Attualità

Notizia shock dalla Spagna: Cruijff è affetto da cancro ai polmoni

Una triste notizia, giunta dalla Spagna, ha scioccato il mondo del calcio e tutti gli appassionati che hanno amato e seguito le gesta di Johan Cruijff. Secondo una indiscrezione riportata da Radio Catalunya, il popolare calciatore tra i più amati e decorati degli anni ’70, sarebbe affetto da cancro ai polmoni.

Il tumore sarebbe stato diagnosticato da un ospedale di Barcellona, che adesso starebbe procedendo ad ulteriori accertamenti per verificare le dimensioni della neoplasia.

Johan Cruijff non è nuovo a problemi di salute, anche di grave entità. Nel 1991, dopo ripetuti infarti, venne sottoposto ad un intervento chirurgico a cuore aperto, per risolvere un problema di insufficienza coronarica. Proprio a causa dei suoi problemi di salute, fu costretto ad abbandonare la sua carriera di allenatore dopo i numerosi allori conquistati sulla panchina del Barcellona.

L’ex stella dell’Ajax e della nazionale olandese, adesso ha 68 anni, e in carriera ha vinto per ben tre volte il pallone d’oro (tra il 1971 e il 1974). In patria è stato anche protagonista di una campagna contro il fumo, dopo avere deciso di smettere di fumare alcuni anni fa.

Fra i trofei conquistati con la maglia dei lancieri, anche 3 coppe dei Campioni e una coppa Intercontinentale mentre in patria ha vinto qualcosa come 9 scudetti, tutti conseguiti sempre con la stessa maglia.

Da allenatore ha alzato una volta la coppa dei Campioni, in una combattuta finale contro la Sampdoria, e sempre con il Barcellona ha conquistato 2 coppe delle coppe e una supercoppa Uefa. Vanta anche quattro successi come tecnico del Barcellona, nella Liga.

Adesso, la sua sfida più grande sarà quella di dribblare il brutto male che lo affligge. La redazione di Notizie.it si unisce al coro di sostegno di tutti gli appassionati di calcio, nella speranza che il mitico Johan possa ancora riuscire ad alzare il suo trofeo più importante.

Leggi anche

Loading...