Novara, pitone sparito da casa, panico fra i vicini - Notizie.it
Novara, pitone sparito da casa, panico fra i vicini
Cronaca

Novara, pitone sparito da casa, panico fra i vicini

Per quanto difficile, può capitare che, al rientro a casa, non riusciate a trovare il vostro animale domestico.

Per quanto cerchiate, aiutati pure dei vostri familiari, proprio lo riuscite a trovare. Ed è molto strano, perché questi affettuosi compagni di vita prendono quasi tutti l’abitudine di festeggiare il ritorno del padrone, sia che si tratti dell’ovvio caso dei cani, ai quali a volte bisogna persino intimare di non fare troppo chiasso quando si lanciano in festeggiamenti sudamericani, sia che si tratti del caso dei più mansueti e scostanti gatti, felini per intima natura, ma che ben riconoscono la fonte del loro comodo sostentamento.

Eppure, ci sono casi in cui questi animali, di feste, non ne fanno affatto.

Come per quella famiglia di Novara, che non ha scelto la compagnia di un cane o di un gatto, e neppure quella di un pesce rosso (animale che, in effetti, di feste al padrone non ne fa, ma che però è ben difficile da smarrire, in una casa), ma bensì quella di un costrittore che di solito non popola la pianura padana, perché preferisce le foreste africane o asiatiche, e che risponde al noto nome di pitone.

Un cucciolo, nel caso specifico, della lunghezza di un metro e quattro centimetri, del quale questa famiglia di Novara ha dovuto denunciare la scomparsa, non riuscendo più a trovarlo da nessuna parte, nonostante gli sforzi profusi nelle ricerche.

Purtroppo, questa famiglia non ha trovato quel supporto che amici e sconosciuti di solito non esitano a offrire a chi smarrisce il proprio animale domestico e, quindi, si è dovuta affidare in tutto alle autorità che, però, anche loro hanno fallito nel ritrovamento.

Per fortuna, però, il lieto fine non appartiene solo alle favole.

Proprio quando lo smarrimento pareva definitivo e irrimediabile, con l’impotenza delle pubbliche autorità da una parte e l’ostilità insensibile dei vicini dall’altra, qualcuno di quei familiari ha scorto il cucciolo acciambellato in un angolo della casa. Un angolo riparato, scuro, nascosto, sfuggito ad ogni precedente ricerca, dove l’animale aveva deciso di nascondersi, forse in cerca della privacy necessaria per il cambio di muta (e lo facciamo tutti, del resto, di cercare privacy per cambiarci d’abito).

Ora questa famiglia può riabbracciare il suo cucciolo, proprio lui, che di abbracci è un ghiotto dispensatore.

1 Trackback & Pingback

  1. Novara, pitone sparito da casa, panico fra i vicini | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche