Novità Prandina 2012: il vetro soffiato per custodire la preziosità dellaluce - Notizie.it
Novità Prandina 2012: il vetro soffiato per custodire la preziosità dellaluce
Arredamento

Novità Prandina 2012: il vetro soffiato per custodire la preziosità dellaluce

Bloom,Chorus, Gong e Tiara.

Ècosì, con questi nomi dalle sonorità piene, che Prandina presentale nuove lampade a sospensione, mantenendo fede ad un design elegantee ricercato che è diventato ormai il segno distintivo dello stilePrandina.

ConBloom, Chorus, Gong e Tiara però, Prandina fa unpasso in più e ritorna sul vetro soffiato, primigeniocarattere distintivo dell’azienda e della sua collezione piùprestigiosa; nel farlo, però, richiama anche la nostalgia per latradizione, a cui aggiunge inevitabilmente ricchezza dei materiali einnovazione tecnologica.

Questoè subito visibile con Chorus, lampada a sospensione a luce diffusa,che emerge come frutto della ricerca sulle possibili variazioni dellastereometria cilindrica.

Chorus,infatti, trae ispirazione da una gestualità antica dove i precisilimiti della soffiatura a bocca e a fermo, le raggiature e gli angoliminimi le conferiscono un’ estetica essenziale ed efficace, sempremutevole rispetto all’angolo di osservazione.

Bloom,invece, incorpora in sé l’ambivalenza del doppio: sotto e sopra,diseguale e simile, diversamente colorato e trasparente, così èBloom, capace di esprimere questo suo dualismo in una formaintrigante e misteriosa, ancora più evocativa nella combinazionenero-rame.

Infine,Gong e Tiara.

Accomunatedal fascino delle tradizionali lanterne cinesi, Gong e Tiara trovanocosì la massima espressione per contenere, proteggere e portare laluce.

Ilvetro soffiato è mezzo e messaggio dell’atmosfera suggestiva che,grazie alle diverse combinazioni cromatiche e alle accurate incisionia filo lucido, riversa in sé stessa i richiami ad un’esteticaricca e sofisticata.

Seil diffusore di Gong prende la forma di un bozzolo di cristallosoffiato, quello di Tiara si esprime in un semicerchio superiore e inun tronco di cono inferiore con in mezzo un brillante filo di luce,elemento prezioso per la piena valorizzazione del colore.

È così dunque, nel fascino di silhouette disegnate per emozionare, chela luce trova spazio per far risplendere la sua personalità elegantee per donare all’ambiente circostante leggerezza, poesia, incanto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

centrotavola per Natale
Arredamento

Come fare centrotavola per Natale

di Notizie

Per una tavola di Natale che si rispetti, il centrotavola è d’obbligo. Se state cercando idee per realizzarne uno semplice ma elegante, ecco l’idea per voi. Vi serviranno solo tante candele.