Numero interventi chirurgici Angelina Jolie COMMENTA  

Numero interventi chirurgici Angelina Jolie COMMENTA  

Angelina Jolie nel corso della sua vita ha visto morire la nonna, la zia e la madre per il cancro al seno, ed ha scoperto di avere la mutazione del gene BRCA1, che le dava l’87% di probabilità di sviluppare lo stesso tumore.

Quindi molto coraggiosamente ha deciso di sottoporsi a una doppia mastectomia preventiva, che fatto scendere questa probabilità a meno del 5%. Lo stesso gene le dava anche un 50% di probabilità di ammalarsi di cancro alle ovaie, così il 24 marzo scorso ha annunciato di essersi sottoposta anche a un intervento di ovariectomia.

Ha detto di aver fatto questo per minimizzare il più possibile il rischio, e per far sì che i suoi figli non dovessero temere di perdere la loro mamma per questa brutta malattia che ha portato via anche la loro nonna.

L’attrice ha annunciato queste sue scelte molto sofferte tramite il New York Times, che le ha dedicato una copertina proprio per aver acceso a livello mondiale il dibattito-polemica riguardante la chirurgia preventiva.

I medici sono d’accordo con  questo tipo di interventi ma solo nel rischio di un effettiva ed elevata percentuale di rischio, senza contare che se dopo l’intervento permane una piccola parte di tessuto essa può comunque essere attaccata dal cancro.

L'articolo prosegue subito dopo

Inoltre, particolarmente per quanto riguarda la mastectomia, una donna che subisce un intervento simile può faticare ad accettarsi anche se la ricostruzione del seno è avvenuta con successo. Quindi, nonostante molte donne stiano ricorrendo in massa a questo tipo di interventi, restano decisioni che vanno sempre e comunque ponderate con attenzione.

 

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*