Nuoro, scandalo gay al Liceo Classico COMMENTA  

Nuoro, scandalo gay al Liceo Classico COMMENTA  

E’ bufera al Liceo Classico “Giorgio Asproni” di Nuoro. Qualche giorno fa sulla pagina aperta dagli alunni dell’istituto sul social network Facebook sono apparsi nomi, cognomi e riferimenti espliciti ai comportamenti sessuali di alcuni alunni. In particolare, viene riportato il nome e cognome di un ragazzo con la frase:“Lo sappiamo che ti piace il c… di…” cui fa seguito il nome di un altro studente del Liceo. Dopo questo primo messaggio non proprio piacevole i nomi si moltiplicano, i riferimenti sessuali si fanno sempre più espliciti, spunta anche il nominativo di qualche adulto.


Arrivano subito le reazioni dei ragazzi chiamati in causa, molti dei quali sono omosessuali dichiarati. Agli studenti e professori questa “lista nera” pubblicata su Facebook proprio non va giù.

Il preside Antonio Fadda, dopo aver sentito docenti, personale scolastico e alunni decide di autorizzare una manifestazione per condannare questi comportamenti omofobi. L’iniziativa si è tenuta stamattina durante le prime ore di lezione: la scuola in quanto istituzione non può certo far finta di niente.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*