Nuova App gratuita per salvare le balene

Ambiente

Nuova App gratuita per salvare le balene

Una app gratuita per iPad e iPhone che combina scienza e tecnologia per aiutare a salvare le balene a rischio estinzione che vivono nel Nord Atlantico. Il pericolo maggiore per le balene sono le collisioni con le grandi navi lungo la costa orientale del Nord America. La ‘Whale Alert’ è il frutto della collaborazione fra governi, università, settore privato e l’International Fund for animal welfare (Ifaw). ‘Whale Alert’ fornisce ai marinai informazioni sulle aree frequentate dai grandi cetacei. Il meccanismo di allerta della nuova App è legato alla rete di boe che recepiscono i segnali acustici dei cetacei e ne segnalano la presenza alle navi che transitano all’interno o vicino il Santuario marino nazionale Stellwagen.
“Le balene vengono uccise dalle navi, ma possiamo salvarle. Questo nuovo sistema aiuta a tenere lontane le imbarcazioni dalle balene, dandogli la speranza di sopravvivere”, racconta Patrick Ramage, il direttore del programma balene dell’Ifaw .
Le balene che vivono lungo la costa orientale del Nord America, da Newfoundland alla Florida, appartengono ad una delle specie più grandi del mondo e sull’orlo dell’estinzione.

Ne sono rimaste circa 450 esemplari, ognuna delle quali ha un nome ed è ben identificata. La collisione con le navi è la principale causa di morte per questi animali: di qui l’idea di creare questa app, che si può scaricare gratuitamente dal web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Chiara Cichero 1240 Articoli
Mamma, laureata, scrittrice incallita, ambientalista da una vita, esperta in Pnl, in comunicazione di massa e nel benessere emotivo. Maremmana per amore di questa terra tanto rigogliosa, fiorentina di nascita e di formazione. Blogger e redattrice on line, attualmente studentessa in Seo Web Marketing Specialist.