Nuova GoPro Hero3+ - Video e prezzo - Notizie.it

Nuova GoPro Hero3+ – Video e prezzo

Tecnologia

Nuova GoPro Hero3+ – Video e prezzo

Il nuovo modello aggiorna il software di controllo ed editing e aggiunge inedite angolazioni di ripresa

Spesso il lancio di nuovi modelli di foto e videocamere è accompagnato dalla promessa di far vivere agli utenti vere e proprie esperienze per la registrazione d’immagini sempre più coinvolgenti. GoPro sfrutta l’alto livello d’integrazione delle varie piattaforme social per rendere quest’esperienza globale: solo su YouTube vanta infatti il caricamento di 3 video al minuto girati con le sue piccole e versatili videocamere. Grazie a questi video abbiamo imparato a conoscere da vicino le imprese funamboliche di spericolati atleti filmati in riprese soggettive che ci hanno portati al centro dei loro volteggi, facendoci immergere in quella che è davvero un’approssimazione virtuale dell’esperienza reale.


GoPro Hero3 – 2012 Official Video Trailer by RIDERS MATCH

Una gamma di nuovi accessori, che sono parte integrante del concetto agile e versatile GoPro, consentono di esplorare inedite angolazioni di ripresa permettendo di collocare il piccolo dispositivo praticamente ovunque, e in acqua ovviamente, fino a 40 metri di profondità: in testa, al polso, al petto tramite un’imbragatura, a strutture architettoniche per mezzo di una pinza cui, all’occasione, applicare delle braccia aggiuntive, sullo snowboard, sul manubrio della bicicletta e anche addosso al proprio animale domestico o come nel video di presentazione della Hero3+… su un rapace in volo.

L’evoluzione apportata all’ultimo modello di GoPro mira a una precisa volontà di migliorare un prodotto già best-seller in termini di vendita nel mercato consumer.

Un segnale importante rispetto ai risultati ottenuti anche in ambito professionale, dove l’esigenza di una qualità d’immagine superiore è fondamentale: il sistema Protune è tarato su un uso avanzato e offre un file meno compresso, quindi più adatto alla fase di postproduzione – oltre a una registrazione di 24 fps compatibile con quella usata nel cinema. GoPro ha infatti ricevuto l’Emmy dalla National Academy of Television Arts & Science e la dichiarazione del produttore televisivo inglese Mark Burnett accredita la action-camera dell’azienda californiana quale prodotto di effettivo interesse anche per i clienti più esigenti: “Abbiamo usato le videocamere GoPro in alcune delle nostre più grandi produzioni come Survivor e The Bible . GoPro ha permesso di catturare e condividere nuove affascinanti prospettive che prima non erano possibili o troppo costose facilitando la narrazione”.

In virtù di questa costante offerta d’innovazione, si delineano ulteriori novità come l’introduzione della modalità di ripresa Super View (disponibile solo per la Black Edition) in dimensione 1080p che consente di non subire perdite di qualità dell’immagine nel passaggio dal formato 4:3 a quello video 16:9, beneficiando quindi di un’ampiezza di campo maggiore nonché del sistema Auto Low Light, capace di adattarsi ai cambiamenti di luminosità in ogni scena, regolando automaticamente l’esposizione di conseguenza, aumentando o diminuendo il framerate (la frequenza di fotogrammi al secondo sulla Hero3+ varia da 12 a 240 in modalità WGA), senza l’obbligo di passare per il menu di controllo.

Con il nuovo obiettivo da sei lenti asferiche, di apertura fissa a f:2.8, le immagini risultano maggiormente nitide rendendo più interessante anche l’altro aspetto del mondo GoPro, quello fotografico, che con la Hero3+ permette non solo di scattare istantanee a 12 Mpixel, ma di farne fino a 10 al secondo e in modalità Burst addirittura 30.

La funzione timelapse consente intervalli di 0,5, 1, 2, 5, 10, 30, 60 secondi adatti sia per le riprese d’azione che si svolgono in un lasso di tempo molto breve, sia per le scene che si sviluppano su un arco di tempo più lungo come il classico tramonto. A completare il panorama integrato dell’universo GoPro è stato introdotta, in simultanea al lancio della Hero3+, la versione aggiornata del software di controllo ed editing del materiale registrato, GoPro Studio 2.0.

Dove la trovo? Online, su Amazon
Quanto costa? 349 euro nella versione Silver; 449 euro in versione Black Surf e Black Adventure

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

The Fork
Tecnologia

The Fork: cos’è e come funziona

23 ottobre 2017 di Redazione Notizie.it

Scopriamo assieme la famosissima piattaforma The Fork, tramite il quale il cliente è in grado di inserire tutte le proprie preferenze dalla prenotazione alla data della prenotazione e – infine – il numero di persone.