Nuova orchidea scoperta contiene il volto del diavolo COMMENTA  

Nuova orchidea scoperta contiene il volto del diavolo COMMENTA  

diabolicus

Una nuova specie di orchidea a rischio di estinzione è stata scoperta: ha gli artigli e il pistillo a forma di demonio

In Colombia è stata scoperta una nuova specie di Orchidea.

È stata denominata Telipogon diabolicus, cioè orchidea del diavolo. Questo per il suo peculiare aspetto: il suo pistillo è di un colore viola scuro e ha una forma che ricorda vagamente il volto del diavolo nell’iconografia tipica cristiana, con corna, grandi zanne e occhi malvagi.

Esso è circondato da petali bianchi, con classica forma, striati di rosso. Il suo stelo misura dai 5 ai 9 cm. Da lontano potrebbe essere assimilata ad altre specie ma oltre alla particolarità del pistillo, questa orchidea è l’unica al mondo che possiede degli artigli sui petali.

A trovarla sono stati i polacchi Marta Kolanowska e Dariusz Szlachetko, ricercatori dell’università di Gdansk. Queste orchidee crescono ai confini tra due provincie della Colombia e sono solo solo un minuscolo gruppo di 30 esemplari.

L'articolo prosegue subito dopo

Per tale motivo la diabolicus è stata inserita dalla IUCN(Unione Mondiale per la Conservazione della Natura) nella lista delle specie a rischio di estinzione. Al mondo sono state scoperte 3600 specie di orchidee divise in circa 250 generi ma molte sono ancora da scoprire. Si pensi che solo nel 2015 sono state ritrovate 20 nuove varietà.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*