Nuova protesta dei centurioni a Piazza Venezia

Roma

Nuova protesta dei centurioni a Piazza Venezia

Nuovo sit-in dei centurioni, stavolta in Piazza Venezia. Gli stessi che pochi giorni fa avevano occupato il Colosseo, per sensibilizzare l’opinione pubblica contro la decisione di vietare la loro attività di figuranti intorno all’area dell’Anfiteatro Flavio.

La protesta ha avuto inizio stamattina. Si sono presentati a piazza Santa Maria del Loreto, al lato del Vittoriano, con il disegno di un gladiatore crocifisso e accanto un grosso striscione “Alemanno dacce na mano” per chiedere un aiuto: “Dal 4 aprile non lavoriamo, aiutateci”.

Tra giovedì e venerdì ci sarà il tavolo di concertazione sulla questione “Centurioni” al quale dovrebbero partecipare i rappresentanti della Sovrintendenza e del Comune di Roma. Lo scopo dell’incontro è risolvere la questione “Centurioni”. La soluzione potrebbe essere un regolamento comunale sulla professione, nel quale definire eventuali orari di esercizio delle loro attività, le location stabilite dalla Sovrintendenza, norme di comportamento specifiche che potrebbero riguardare anche la divisa o regole sul decoro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Clochard
Roma

Vaticano: clochard allontanati da piazza San Pietro

22 settembre 2017 di Alice Scolamacchia

Gendarmeria vaticana ha allontanato i senzatetto per esigenze di “decoro” pubblico in un luogo frequentato da migliaia di pellegrini e turisti. Il direttore della Sala stampa della Santa Sede: “Questioni di sicurezza”. La sera potranno continuare a dormire sotto portici.