Nuova sede Bce, a Francoforte esplode la protesta COMMENTA  

Nuova sede Bce, a Francoforte esplode la protesta COMMENTA  

Inaugurata da Draghi la nuova sede della Banca centrale europea a Francoforte, nel quartiere dei vecchi mercati generali della città. Il grattacielo che ospita l’istituzione europea è costato 1,1 miliardi di euro. Proprio in segno di protesta contro l’inaugurazione i movimenti anti-austerità hanno scatenato una vera e propria guerriglia urbana. Un rappresentante del movimento Attac, Werner Renz, ha dichiarato: “Prima protestavamo contro il salvataggio delle banche, ora il nostro focus è la Grecia. In Europa abbiamo bisogno di più Atene e meno Berlino”.


Durante gli scontri sono stati compiuti anche degli arresti, non ancora è chiaro il numero. Non sono mancati momenti di tensione, i primi incidenti si sono verificati fin dall’alba di oggi.

Il bilancio (provvisorio) parla di 88 agenti feriti  e sette auto della Polizia date alle fiamme. Nel pomeriggio il corteo di protesta dovrebbe arrivare nei pressi della sede della Deutsche Bank.

Altri scontri nella città sono avvenuti i giorni scorsi, tra gli agenti di Polizia e il gruppo anticapitalista Blockupy.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*