Nuove strategie digitali per la lotta contro il fumo COMMENTA  

Nuove strategie digitali per la lotta contro il fumo COMMENTA  

 

 

Pensiero positivo, psicologo digitale e social media: questi i contenuti del  del nuovo corso della strategia europea nella lotta contro il fumo. C’è proccupazione, infatti, per l’aumento della  dipendenza dal tabacco,  soprattutto nella fascia dai 25 ai 34 anni, che in Europa ammonta a 28 milioni di persone.


La nuova campagna triennale «Gli ex fumatori sono irresistibili», promossa  da John Dalli, Commissario europeo per la Salute e le Politiche dei consumatori (Sanco), vuole intraprendere strade alternative.

E’  una campagna rivolta a questa fascia d’età con un messaggio propositivo rispetto a uno impositivo: si vuole  spiegare ai giovani quanti benefici possono ottenere  in termini di salute, soldi e benessere.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*