Nuovi investimenti delle Fs COMMENTA  

Nuovi investimenti delle Fs COMMENTA  

 

 

 

 

Mauro Moretti, l’amministratore delegato delle Ferrovie dello Stato, lancia un piano di investimenti per i pendolari. Il progetto, presentato alla stazione Termini,  prevede  lo stanziamento di 1,25 miliardi di euro, 130 convogli diesel o elettrici, con un possibile acquisto  di altri 60 per trasporto locale e metropolitano. Trenitalia è pronta a investire insieme alle Regioni: grazie alla commissione AnsaldoBreda del 2009, nel 2012 si aggiungeranno 66 treni con la capienza di 2 mila passeggeri. Le Regioni che hanno firmato il contratto con Trenitalia contribuiscono all’investimento.


Nonostante le critiche per i ritardi dei treni,  l’aumento del prezzo della benzina ha incrementato il numero dei viaggiatori di circa il 6% nel 2012. Aumenta il numero di clienti soddisfatti (72% nel 2011 contro il 67% nel 2009). Trenitalia punta in alto ma deve investire ancora sull’igiene delle vetture e, in particolare, sui ritardi.


 

Stefania Ditta

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*