Nuovi MacBook con Retina Display? - Notizie.it

Nuovi MacBook con Retina Display?

Apple

Nuovi MacBook con Retina Display?

Tutto è iniziato con l’iPhone 4 e il suo display IPS definito Retina, dotato cioè di una risoluzione di 960 x 460 pixel e capace di offrire una densità di ben 326 pixel per pollice, secondo Apple superiore alle capacità di risoluzione dell’occhio umano, cosa che comporterebbe l’impossibilità di distinguere ad occhio nudo i singoli pixel e di conseguenza una qualità video e una risoluzione superiore a tutto quanto visto prima. Su questa stessa strada si è incamminato agli inizi del mese il Nuovo iPad, anch’esso ora dotato di un display definito Retina, con risoluzione di 2048 x 1536 pixel su una diagonale di 9.7 pollici.

Da un’evoluzione del genere è impossibile tornare indietro ed è quindi molto probabile che Apple adeguerà man mano tutti i suoi prodotti a questo nuovo standard qualitativo. In particolare i prossimi device di Cupertino a beneficiare di un Retina Display potrebbero essere i MacBook Pro, ormai prossimi a un restyling, come vi avevamo già spiegato in precedenza.

Ora sarebbe emerso un ulteriore dettaglio a conferma dell’ormai imminente ritocco.

I colleghi di Ars Technica infatti hanno riportato un rumor riferitogli a loro volta da una fonte che avrebbe accesso all’ultima versione della technical preview di OS X 10.8 Mountain Lion, la prossima incarnazione del sistema operativo dell’azienda californiana. In questa preview sarebbero state infatti trovate delle tracce che starebbero a indicare che i futuri portatili della Mela intraprenderanno questa strada. In particolare l’indizio consiste nella presenza di icone con risoluzione doppia rispetto all’attuale.

Insomma, il Nuovo iPad dimostra che le tecnologie per realizzare display ad altissima risoluzione sono già disponibili anche per la produzione in volumi e del resto la capacità di sfruttare tali pannelli è già stata integrata nell’attuale versione del sistema operativo Apple, OS X 10.7 Lion, che supporta la tecnologia HiDPI ed integra già diversi elementi ad altissima risoluzione, come il cursore ed altri particolari dell’interfaccia.

Mountain Lion è atteso per una non meglio precisata data della prossima estate, mentre sappiamo che i nuovi processori Intel Ivy Bridgesaranno disponibili in volumi grossomodo per lo stesso periodo, quindi è sensato supporre che anche i nuovi MacBook possano arrivare sul mercato in quella finestra temporale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche