Nuovo collegamento di Ryanair da Torino all'isola di Malta - Notizie.it
Nuovo collegamento di Ryanair da Torino all’isola di Malta
Voli e Trasporti

Nuovo collegamento di Ryanair da Torino all’isola di Malta


I biglietti sono già in vendita sul sito www.ryanair.com, per la precisione sono stati messi in vendita dall’11 gennaio 2012, per la nuova tratta che Ryanair inaugurerà con il primo volo il 5 maggio 2012. Si tratta del nuovo collegamento che dall’aeroporto di Torino raggiungerà l’isola di Malta. I voli saranno due a settimana, il martedì e il sabato, decolleranno da Torino alle 9,50 per atterrare a Malta alle 11,55, mentre da Malta decolleranno alle 7,20 e atterreranno a Torino Caselle alle 9,25.
La tariffa low cost di lancio della tratta è di euro 9,99, tariffa di sola andata con tasse incluse.
Ryanair prevede che la nuova tratta, nel primo anno di vita, coinvolgerà almeno 300.000 passeggeri.
Malta rappresenta un meta turistica di crescente interesse sia per la sua affascinante storia, per la natura e il paesaggio mediterranei e per la cucina particolare con zuppe di pesce, involtini di carne, biscotti alle mandorle e dolci alla ricotta con pezzi di cioccolato e frutta candita.

Il nuovo volo Torino-Malta porta a undici i collegamenti di Ryanair dall’aeroporto del capoluogo piemontese, comprese Parigi Beauvais, Bruxelles Charleroi e Barcellona Girona, mentre, al momento sono ventidue gli aeroporti italiani serviti dalla compagnia low cost irlandese: Alghero, Ancona, Bari, Bologna, Brindisi, Cagliari, Cuneo, Genova, Lamezia Terme, Milano Orio al Serio, Palermo, Parma, Perugia, Pescara, Pisa, Rimini, Roma Ciampino, Torino, Trapani, Treviso, Trieste e Verona.
Per le prenotazioni dei voli Ryanair, oltre al sito internet, è possibile fare riferimento anche al call center 895 500 020, e per informazioni il numero 899 289 993.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Guida a sinistra
Viaggi

Come si guida a Londra

di Notizie

Nel Regno Unito e nei paesi del Commonwelth si guida a sinistra. Ecco le origini della guida a sinistra e alcuni consigli per guidare “contromano”.