Nuovo interrogatorio per Gabriele Defilippi - Notizie.it

Nuovo interrogatorio per Gabriele Defilippi

Cronaca

Nuovo interrogatorio per Gabriele Defilippi

Nuovo interrogatorio per Gabriele Defilippi

Ieri mattina Gabriele Defilippi è tornato davanti al PM per raccontare per l’ennesima volta la sua versione dei fatti. Dopo nove ora di interrogatorio, si è sentito male e i lavori sono stati sospesi.

Gabriele Defilippi appare magrissimo e con la barba incolta: completamente diverso dal primo interrogatorio e distrutto da quello che sta passando. Mentre raccontava al PM quel che aveva fatto alla professore Rosboch, a un certo punto non ha retto più ed è scoppiato in lacrime. Alla fine, per calmarsi ha dovuto assumere un calmante ed è stato riaccompagnato in cella. L’interrogatorio riprenderà il 31 marzo.

Il Procuratore Giuseppe Fernando prova pena per quel ragazzo di soli 22 anni, ma intende continuare fino a quando non si saprà tutta la verità, la quale è sicuro di trovare nelle confessioni di Gabriele. Nei prossimi giorni sarà la volta della madre di Gabriele, sospettata di aver avuto una parte dell’omicidio della professoressa.

Sarà risentito anche Roberto Obert, l’amante e complice del ragazzo.

Gabriele si è offerto volontariamente per aiutare gli inquirenti ha ritrovare la pistola utilizzata per uccidere Gloria Rosboch, affidata al suo complice, e una parte dei 187.000 euro estorti alla donna, che pare non siano stati sapesi tutti al casinò, come affermato in un primo momento. Infine, Gabriele Defilippi ha confessato che ci sono altre persone coinvolte nell’omicidio e nelle altre truffe messe a punto precedentemente, che ora verranno iscritte nel registro degli indagati, ma per il momento non ci saranno arresti, in quanto non si può escludere che le ultime dichiarazioni siano un’invenzione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche