Nuovo sciopero per i treni regionali del Lazio

Roma

Nuovo sciopero per i treni regionali del Lazio

 

Nonostante rimangano regolari i collegamenti ferroviari nazionali e sebbene vengano garantiti quelli tra Stazione Termini e l’Aereoporto Leonardo da Vinci di Fiumicino, le Ferrovie dello Stato nella giornata di Venerdì prossimo saranno “vittime” di uno sciopero di otto ore (dalle 9 di mattina alle 17 del pomeriggio) per quanto riguarda i rimanenti treni regionali. Le conseguenze saranno modifiche su orari e numero di vetture interessate agli spostamenti all’interno del Lazio.

Le fasce di garanzia non sono quindi interessate dalla mobilitazione.

I sindacati interessati sono Filt-Fit-Uilt-Ugl-Orsa-Fas.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche