Nuovo stadio, indagati Cellino e il sindaco di Elmas

Sardegna

Nuovo stadio, indagati Cellino e il sindaco di Elmas

Nuovo capitolo per le polemiche infinite sulla costruzione del nuovo stadio del Cagliari Calcio. Ieri gli uffici del Municipio di Elmas, il comune vicino a Cagliari dove dovrebbe sorgere il nuovo impianto, sono stati perquisiti dalle Fiamme Gialle che hanno requisito i documenti relativi al progetto del nuovo stadio, che dovrebbe sorgere nei pressi dell’aeroporto di Cagliari-Elmas.

I procedimenti per la costruzione della Karalis Arena, questo il nome della nuova casa dei rossoblù, sono finiti nel mirino della procura, che vuole accertarsi che la realizzazione dell’impianto sia regolare. Il sostituto procuratore del Tribunale di Cagliar,i Emanuele Secci, ha aperto un fascicolo sulle presunte irregolarità nel via libera alla struttura.

Perquisiti anche gli uffici del presidente della gloriosa società sarda, Massimo Cellino, indagato insieme al sindaco di Elmas, Valter Piscedda, con l’ipotesi di concorso in abuso d’ufficio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...