Obama cita Gesù: i ricchi paghino più tasse - Notizie.it
Obama cita Gesù: i ricchi paghino più tasse
Esteri

Obama cita Gesù: i ricchi paghino più tasse

Il Presidente Obama durante il suo discorso al National Prayer Breakfast

Nel discorso pronunciato al National Prayer Breakfast, l’incontro di preghiera nazionale al quale partecipano ogni anno i presidenti americani dei tempi di Eisenhower, il Presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha affermato che “i ricchi devono pagare più tasse non solo perché é necessario per la ripresa economica, ma anche perché “per me, come cristiano, coincide con l’insegnamento di Gesù che a quelli a cui e’ stato dato molto, molto deve essere richiesto””.

Obama ha proseguito il suo intervento sottolineando che le nostre istituzioni finanziarie devono rispettare le regole come i comuni cittadini: “Quando dico che le compagnie assicurative non devono fare discriminazioni tra chi è già malato o quando voglio che i prestatori senza scrupoli non approfittino dei più vulnerabili, lo faccio perché credo veramente che tutto questo possa rafforzare la nostra economia a beneficio di tutti.

Il Presidente Obama durante il suo discorso al National Prayer Breakfast

Ma lo faccio anche perché so che troppe persone a noi vicine in questo Paese sono state danneggiate e trattate ingiustamente negli ultimi anni e perché credo nel comandamento di Dio che dice ama il tuo prossimo come te stesso”.

Obama ha anche colto l’occasione per attaccare i repubblicani: “Bisogna evitare la religiosità falsa, soprattutto ora che come nazione stiamo affrontando grandi problemi”.

Le affermazioni del Presidente statunitense arrivano qualche giorno dopo la dichiarazione fatta da Mitt Romney alla BBC, nella quale l’ex governatore del Massachusetts aveva riconosciuto di “non essere molto preoccupato per i poveri”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche