Obbligo certificazione energetica in Lombardia. In futuro anche per le altre Regioni - Notizie.it
Obbligo certificazione energetica in Lombardia. In futuro anche per le altre Regioni
Mutui e Prestiti

Obbligo certificazione energetica in Lombardia. In futuro anche per le altre Regioni

certificazione energetica
I protocolli di Kyoto prevedono tra i vari punti, una forte riduzione dell’uso di energia, amplificando così il bisogno di ricorrere a tutti gli accorgimenti necessari per realizzare il maggior risparmio energetico. Dato che secondo delle stime effettuate dall’Unione Europea il 40% dell’impiego di energia viene assorbito dagli immobili, è stata emanata dall’Ue la direttiva 31/2010, che prevede l’obbligo di ‘certificazione energetica’ (ovvero il livello di prestazioni energetiche offerto dagli edifici, e non solo di natura residenziale). Per questa ragione è al vaglio di diverse Regioni il regolamento da attuare in materia di certificazioni necessarie o obbligatorie in caso di compravendita di immobili. Tra le Regioni che hanno introdotto l’obbligatorietà della certificazione c’è la Regione Lombardia (obbligo che entrerà in vigore tra breve, appena verrano compiuti tutti gli adempimenti formali). Una tale decisione tuttavia ha sollevato diverse, e inevitabili perplessità soprattutto per quanto riguarda l’usato, che rischiano così di venir relegati in fondo alle priorità di acquisto, dato che difficilmente presenteranno elevati livelli di efficienza energetica.

tra l’altro questa strada dovrà essere seguita via via anche dalle altre Regioni, quindi chi vuole acquistare o è in procinto di acquistare casa è avvisato: meglio tener conto di questa prossima incombenza se la scelta è in bilico tra una casa nuova che costa qualche migliaio di euro in più rispetto ad un immobile usato. Stessa avvertenza per quanti stanno mettendo mano al portafogli per effettuare opere di ristrutturazione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche