Obesità: il Sud Italia batte il Nord di oltre il 10%

Salute

Obesità: il Sud Italia batte il Nord di oltre il 10%

Regione che vai, chili che trovi. Secondo una recente analisi effettuata dalla Coldiretti basata su dati rilevati dall’Istat, la popolazione del sud Italia sarebbe più grassa di quella settentrionale.

In pratica a Catania, Napoli e Bari è possibile trovare persone dal girovita più abbondante di quanti se ne possono incontrare a Milano, Torino o Verona. Secondo la statistica nel Sud Italia sarebbero il 59,6% degli uomini e il 42,9% delle donne la popolazione in sovrappeso, una media che supera di oltre 10 punti percentuali gli uomini e le donne che vivono nel Nord-ovest della penisola. Il dato è stato rilevato in occasione della giornata della dieta mediterranea che si terrà fino a domenica 20 settembre ad Expo a Milano.

Il dato italiano complessivo- secondo la Coldiretti – rivela che gli uomini in sovrappeso sarebbero circa il 54,5% mentre il 37,5% delle donne supererebbe la soglia di guardia. Questa condizione – precisa la Coldiretti – cresce proporzionalmente all’aumentare dell’età, raggiungendo i valori più alti tra i 65 e i 74 anni, per poi subire una flessione oltre i 75 anni di età.

Esistono differenze tra le varie regioni in fatto di obesità: fra le regioni col maggiore tasso di obesità maschile rileviamo il Molise (64,8%), la Campania (61,6%), la Sicilia (60,6%), la Puglia (59,1%) e la Basilicata (58,8%) mentre per le donne, la Basilicata (46,5%), la Puglia (44,1%), la Campania (43,7%), il Molise (43,4%) e la Sicilia (40,8%).

Un recente studio ha dimostrato che l’obesità in Italia, Danimarca, Francia, Olanda, Norvegia, Svizzera, Svezia e Gran Bretagna sia da attribuire, tra il 60 e il 100%, ad una educazione alimentare approssimativa e alla eccessiva sedentarietà.

E non è un caso che proprio nelle regioni del sud Italia il consumo di frutta e verdura al giorno sia molto meno diffusa rispetto al Nord e vari sensibilmente tra le regioni, con una differenza di circa 20 punti tra Piemonte e la Basilicata.

Tra le altre regioni che fanno un consumo parsimonioso di frutta e verdura, la Calabria e il Molise dove, non a caso, si raggiungono i picchi di percentuale di uomini obesi o in sovrappeso.

Leggi anche

ACNE SUL VISO.
Salute

Come curare la pelle del viso: consigli da sapere

20 settembre 2017 di Maura Lugano

La pelle del viso soffre spesso di problemi di arrossamento oppure di acne, fenomeni che creano degli inestetismi poco gradevoli ma che, tuttavia, possono essere eliminati abbastanza facilmente, soprattutto se ci si mette nelle mani del prodotto giusto, come Derminax.