Offerta: 69% di sconto per 7 notti in appartamento (max 4 persone) + transfer porto – appartamento + escursione sull’isola o passaggio marittimo Pozzuoli – Procida a soli 199 Euro invece di 650 Euro con procidaisola.it COMMENTA  

Offerta: 69% di sconto per 7 notti in appartamento (max 4 persone) + transfer porto – appartamento + escursione sull’isola o passaggio marittimo Pozzuoli – Procida a soli 199 Euro invece di 650 Euro con procidaisola.it COMMENTA  

Ah, io non chiederei di essere un gabbiano, né un delfino; mi accontenterei di essere uno scorfano, ch’è il pesce più brutto del mare, pur di ritrovarmi laggiù, a scherzare in quell’acqua! (E. Morante)

Così si sente chi va per la prima volta nella splendida Isola di Procida!

E non è un caso che il grande Masssimo Troisi l’abbia scelta come set per il suo capolavoro: Il Postino e Matt Damon sia rimasto folgorato dalla sua bellezza quando ha girato Il Talento di Mister Ripley.

E tu? Vuoi essere da meno?

L’offerta comprende: 7 notti in appartamento (max 4 persone)+

transfer porto – appartamento +

escursione sull’isola oppure passaggio marittimo Pozzuoli Procida.

 

Ti racconto Procida: La storia di Procida si perde nella notte dei tempi. Fu teatro di guerre, di battaglie navali, di saccheggiamenti da parte dei pirati saraceni. Greci e Romani hanno lasciato qui le loro tracce. Ma oltre alle innumerevoli bellezze architettoniche, l’isola appaga la vista con le sue bellezze naturali: terra di origine vulcanica ricoperta da strati di tufo grigio e macchia mediterranea.

 

L’acquolina vien mangiando: Nella cucina procidana fanno da padrone i prodotti della terra (in particolare carciofi e limoni) e del mare.

Il limone procidano ha la particolarità di essere molto grande, poco acre e con l’albedo (la parte bianca compresa tra la buccia e la polpa) molto sviluppata. Uno dei piatti più particolari in cui viene utilizzato questo prodotto è la tradizionale insalata di limoni, fatta con limoni di Procida a tocchetti, aglio, olio, peperoncino, sale e menta. Ottima anche la produzione del classico limoncello.
Molto particolare anche la pasta detta pescatora povera, nella quale si utilizzano peperoncini verdi fritti ed alici.
Tra i dolci della tradizione troviamo il Casatiello dolce, una sorta di ciambella tipicamente pasquale lievitata con il lievito madre solitamente utilizzato per il pane. Più moderna invece è la lingua, un dolce composto da pasta sfoglia ripiena di crema pasticciera e ricoperto di zucchero.

L'articolo prosegue subito dopo

…e buon soggiorno dall’agente B!

Per comprare questa offerta vai su Kgbdeals

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*