Offerta: ‘La bottega del caffè’ di Goldoni: un’imperdibile commedia della disillusione! COMMENTA  

Offerta: ‘La bottega del caffè’ di Goldoni: un’imperdibile commedia della disillusione! COMMENTA  

Cosa include il ticket?
Assistere allo spettacolo ‘La bottega del caffè’ al Teatro Vittoria nel settore e nelle date qui riportate:
dal 24 al 28 aprile ore 21:00.
Platea a soli 14€ invece di 26€ (40% di sconto).

Ti ricordiamo che:
– Il ticket non è rimborsabile.
-L’assegnazione dei posti dipende dalla disponibilità sulle file a noi riservate dall’organizzatore; non è possibile scegliere il proprio posto, né modificare i posti assegnati.


– Per essere posizionati vicino è consigliabile acquistare i ticket utilizzando la stessa utenza in un’unica transazione.

LA BOTTEGA DEL CAFFE’
di Carlo Goldoni
regia Luca Bargagna
Spettacolo vincitore della rassegna Salviamo i Talenti – Premio Attilio Corsini 2011 – Produzione Attori & Tecnici
Una commedia della disillusione dove ogni possibile riscatto passa attraverso un’infamia.

Un finale tragico più che mai attuale nella sua divertita critica alle ambiguità del sentire umano, alle piccole grandi ipocrisie che la società degli uomini impone agli individui che ne fanno parte.

La bottega del caffè è una commedia corale dove il protagonista assoluto è la piazza, spazio pubblico che diviene luogo privato in cui le relazioni e le debolezze sono insistentemente esibite e spiate fino al parossismo.

L'articolo prosegue subito dopo

La scena è essenziale fatta di linee nette e di relazioni tra il pieno e il vuoto, tra l’esterno del campiello (spazio dell’intimo) e l’interno delle case (spazio della convivialità e del vizio) il cui solo tratto evidente sono le finestre, foro da cui spiare ciò che accade fuori. La costruzione drammaturgica crea l’illusione che i personaggi e gli eventi capitino per caso sotto gli occhi degli spettatori costringendoli nel ruolo del voyeur, esattamente la stessa parte che interpretano i personaggi della commedia. Parafrasando Laforgue si potrebbe concludere dicendo che tutto rientrerà nell’ordine. Un Don Marzio in meno; ma la razza non si è ancora estinta, lo si sappia!

Per comprare questa offerta vai su LetsBonus

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*