Offerta: Per ridere, riflettere, sognare: “Fatti, misfatti e fattacci ” al Teatro Petrolini!

Offerte Coupon

Offerta: Per ridere, riflettere, sognare: “Fatti, misfatti e fattacci ” al Teatro Petrolini!


Cosa include il ticket?

Ogni ticket LetsBonus è valido per 1 biglietto per lo spettacolo Fatti, misfatti e fattacci al Teatro Petrolini in data 19 maggio ore 17.30 e ore 21.00 oppure 20 maggio alle ore 18.00 in Platea.

Ti ricordiamo che:
– Ticket non rimborsabile.
– I posti sono tutti garantiti.
-L’assegnazione posti dipende dalla disponibilità sulle file a noi riservate dall’organizzatore; non è possibile scegliere il proprio
posto, né modificare i posti assegnati.
– Per essere posizionati vicino è consigliabile acquistare i ticket utilizzando la stessa utenza in un’unica transazione.

FATTI, MISFATTI E FATTACCI

Una compagnia scalcinata di artisti del cafè chantant fine secolo, mette in scena un varietà anacronistico, sgangherato e improbabile che porta alla ribalta le voci della città di Roma. Le voci dei suoi rioni, dei suoi vicoli, delle sue borgate, ma soprattutto le voci dei grandi artisti che l’hanno amata e raccontata: Petrolini, Pasolini, Magni, Scola, Trovajoli, Rustichelli, Piccioni, Fiorentini, Belli, Trilussa, Giuliani, Sordi, Vitti, Magnani, Mastroianni, Ferri…
Un canovaccio per cantare, recitare, ballare, per far divertire, ridere, piangere, riflettere, ricordare, sognare, ma mai (speriamo!) annoiare.

Seguendo il motto del Marchese del Grillo: “Quanno se scherza bisogna esse’ seri”, i nostri comici scherzeranno seriamente, o, se volete, racconteranno cose serie scherzando. Alla ricerca di un tempo perduto, di una cultura dimenticata, di un teatro “chiuso per mancanza di fondi”, di un senso profondo del nostro essere donne e uomini artisti in quest’epoca, nani che vogliono appoggiarsi sulle spalle dei giganti che li hanno preceduti. O forse soprattutto, come scriveva il sommo Petrolini: “Un po’ per celia, un po’ per non morir”.



Per comprare questa offerta vai su LetsBonus

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...