Offerta: Una commedia sul lavoro, un inno d’amore al teatro, il ritratto di due uomini: Muratori COMMENTA  

Offerta: Una commedia sul lavoro, un inno d’amore al teatro, il ritratto di due uomini: Muratori COMMENTA  

Cosa posso fare con il mio ticket?

Assistere allo spettacolo ”Muratori” al Teatro Quirinetta con data a scelta tra il 16, 17, 22 e 23 maggio alle ore 21.15. Settore: Platea.

Ti ricordiamo che:

– Il ticket non è rimborsabile.
– I posti sono garantiti. L’assegnazione posti dipende dalla disponibilità sulle file a noi riservate dall’organizzatore; non è possibile scegliere il proprio posto, né modificare i posti assegnati.
– Per essere posizionati vicino è consigliabile acquistare i ticket utilizzando la stessa utenza in un’unica transazione.

Ti presentiamo ”Muratori”
regia di Massimo Venturiello 

Due muratori sono al lavoro, di notte, per chiudere con un muro il palcoscenico di un teatro in disuso.

Siamo a Roma, e l’area è stata ceduta al supermercato confinante che deve ampliare il magazzino. Muratori è una commedia dove si lavora e si parla di lavoro, della condizione, delle aspettative, dei sogni e delle amarezze di chi lavora.

L'articolo prosegue subito dopo

Ma è anche un inno d’amore al teatro, un irresistibile ritratto di due perdenti, comico, imprevedibile, delicato e poetico. Lo spettacolo, divenuto un vero e proprio “cult”, è giunto all’ottava stagione di repliche. Alla esasperata concretezza dell’azione portata avanti dai due muratori si contrappone il misterioso disegno di una aristocratica figura femminile quasi irreale. Due mondi diversi, due dimensioni incomprensibili che un interminabile muro vorrebbe tenere separate… ma è davvero sufficiente alzare un muro per mettersi al riparo dalle nostre diversità?



 

Per comprare questa offerta vai su LetsBonus

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*