Oggi è il 165° anniversario della nascita di Bram Stoker

Cultura

Oggi è il 165° anniversario della nascita di Bram Stoker

Oggi nasceva 165 anni fa Bram Stoker lo scrittore del classico del terrore “Dracula”. Scrittore irlandese, nato a Clontarf a Dublino l’8 novembre 1847. Fino all’età di 8 anni fu costretto a stare a letto per una malattia debilitante. Poi guarì in modo miracoloso come avevano dichiarato i medici. Si laureò al Trinity College in matematica e fisica a pieni voti. Tra le varie esperienze lavorative anche come domestico, trovò il tempo di fare anche l’attività di giornalista, come critico teatrale per il The Evening Mail. E fu in questo ambiente che conobbe l’attore Henry Irving che gli permise di diventare il suo segretario e poter viaggiare in tutto il mondo. Stoker iniziò a dedicarsi ai romanzi come sua seconda attività e ne scrisse un gran numero, raggiunendo l’apice dell’ispirazione proprio con la storia dei vampiri “Dracula” pubblicata nel 1897. Nel 1890 incontrò il professore ungherese Arminius Vambery e gli raccontò la leggenda del principe rumeno Vladtepest Dracula detto anche “l’Impalatore”. Personaggio che Stoker trasformò nel conte Dracula, il protagonista del suo racconto che a sua volta ha ispirato una lunghissima serie di film e di opere teatrali. Bram Stoker morì a Londra, dove è sepolto, il 20 aprile del 1912.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...