Olbia: lascia la moglie, ristoratore picchiato dai parenti COMMENTA  

Olbia: lascia la moglie, ristoratore picchiato dai parenti COMMENTA  

Olbia – Un ristoratore di Olbia ma, originario di Posada (Nuoro), è stato selvaggiamente picchiato dai parenti della moglie. Il motivo dell’aggressione, che ha portato all’arresto di tre persone e alla denuncia di un minore, sta ne fatto che la vittima ha lasciato la consorte.

L’aggredito si chiama Filiberto Ventroni, 53 anni, noto ristoratore. I tre arrestati, accusati di di lesioni personali gravi e danneggiamento, sono: il genero, Gian Luca Siddi, di 35 anni, e i figliastri Alessandro Azara, di 35, e Alice Azara, di 30 anni.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*