Olimpiadi: al via le celebrazioni dei 50 anni a Roma COMMENTA  

Olimpiadi: al via le celebrazioni dei 50 anni a Roma COMMENTA  

Olimpiadi 1960

A mezzo secolo da quel 25 agosto del 1960, la Capitale apre lo scrigno dei ricordi per le celebrazioni del cinquantenario dei Giochi Olimpici di Roma.

A partire da oggi fino all’11 settembre, infatti, un ricco calendario di iniziative ricordera’ quei momenti, proponendo nel contempo Roma come grande Capitale mondiale dello sport e sede ideale per importanti manifestazione internazionali.

Leggi anche: Zidane in finale di Champions: contento di tornare in Italia

Anche in vista dell‘assegnazione de Giochi del 2020.

A dare il via alla celebrazione di quello storico evento sara’ una cerimonia dedicata ai 50 anni dei Giochi Olimpici di Roma, in programma questa sera alle ore 20 in Piazza del Campidoglio.

Leggi anche: Wimbledon, Djokovic salvato dal maltempo

Una manifestazione per ricordare il proprio passato e celebrare tradizioni e avvenimenti che hanno fatto storia, alla presenza di Gianni Alemanno, sindaco di Roma, Alessandro Cochi, delegato allo Sport del Sindaco di Roma, Gianni Petrucci, Presidente del Coni, Franco Carraro, Presidente del Comitato Celebrazioni Roma ‘60 e membro del CIO, Mario Pescante, vicepresidente del CIO, Luca Pancalli, Presidente del Comitato Paralimpico e Raffaele Pagnozzi, Segretario Generale del Coni.

La citta’ ospitera’ gli stessi azzurri olimpici del 1960, non solo nel ricordo delle loro competizioni ma anche nella memoria di un’occasione olimpica interpretata perfettamente dal Paese e dalla citta’ di Roma, che miglioro’ le proprie infrastrutture realizzando impianti all’avanguardia, ancora oggi poli fondamentali delle attivita’ sportive della Capitale.

L'articolo prosegue subito dopo

Fonte by asca.it

Foto by speciali.raisport.rai.it

Leggi anche

Soccer: Champions League; Juventus FC-Dinamo Zagabria Club
Sport

Champions, Juventus batte Dinamo Zagabria 2-0, e resta prima nel girone

Champions, Juventus batte Dinamo Zagabria 2-0, e resta prima nel girone La Juventus ha battuto la Dinamo Zagabria per 2-0 nell'ultima giornata del girone H di Champions League. La Juventus finisce il gruppo al primo posto con 14 punti. 73': Juventus-Dinamo Zagabria 2-0, Rugani di testa raddoppia 52': Juventus-Dinamo Zagabria 1-0, rete di Higuain Juventus-Dinamo Zagabria 0-0 fine primo tempo Juventus-Dinamo Zagabria 2-0 (0-0). Juventus (3-5-2): Neto 6, Benatia 6, Rugani 6, Evra 6.5, Cuadrado 6, Lemina 6, Marchisio 6.5 (29' st Sturaro sv), Pjanic 6 (35' st Dybala sv), Asamoah 6, Mandzukic 6 (40' st Hernanes sv), Higuain 6.5. (1 Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*