Olimpiadi: Lochte ha urinato nella piscina

Sport

Olimpiadi: Lochte ha urinato nella piscina

London 2012 è anche questo: confessioni… come dire, al limite dell’indecenza. Ryan Lochte, nuotatore statunitense ha ammesso, rispondendo a domanda precisa fatta da un giornalista della Nbc di aver urinato più volte in piscina. Secondo Lochte lui non è il solo a farlo. Trattenersi, stando a quanto dice il nuotatore, è quasi impossibile. A dare manforte alla tesi di Lochte secondo cui urinare in piscina è una pratica diffusa, è Alessia Filippi, medaglia d’argento negli 800 stile libero a Pechino : «Forse non dovrei dirlo, ma chi di noi almeno una volta non l’ha fatta?»

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche