Olio di cocco fa dimagrire?

Donna

Olio di cocco fa dimagrire?

OLIO DI COCCO.
OLIO DI COCCO.

Da cosa è composto l’olio di cocco ed è vero che fa dimagrire? Scopriamo insieme tutte le proprietà benefiche dell’olio di cocco.

Uno degli alimenti che ultimamente è consigliato nelle diete è l’olio di cocco perchè è molto utile per perdere peso in modo accellerato. Con l’olio di cocco si può perdere moltissimo peso, soprattutto sull’addome, uno dei punti critici delle donne. Questo perchè è l’olio di cocco vanta di essere termogenico, cioè si bruciano più grassi mangiando.

L’olio di cocco è un alimento molto importante nelle diete perchè contiene 9 calorie a grammo che permettono di ridurre l’appetito e quindi riuscire a peso in tempo minore. Secondo i dietologi più esperti bastano 2 cucchiai al giorno di olio di cocco per iniziare a dimagrire. Dagli ultimi studi si evidenzia che 15-30 grammi di acidi grassi a catena media al giorno aumentano il metabolismo del 5%, per un totale di 120 kilo calorie al giorno.

Ecco le proprietà dell’olio di cocco:

  • L’olio di cocco non è solo utile per le diete, ma anche per i cosmetici di bellezza.

    L’olio di cocco infatti è utile per rendere meravigliosi i nostri capelli poichè può aiutarli a districarli in modo delicato.

  • Viene utilizzato moltissimo nelle industrie alimentari del Sud America che preparano dolci utilizzando 75 grammi di olio di cocco al posto dei 100 grammi di grassi idrogenati.
  • L’olio di cocco previene il diabete perchè aiuta a sciogliere i grassi e normalizza gli zuccheri nel sangue.
  • L’olio di cocco è un ottimo alleato per prevenire infezioni fungine come ad esempio la Candida e ha proprietà antivirali grazie alla presenza dell’acido laurico.
  • L’olio di cocco aiuta a proteggere il cuore e il sistema immunitario grazie all’assorbimento del magnesio e del calcio. Inoltre riesce a proteggere anche il fegato grazie alla presenza di ferro.
  • L’olio di cocco è un ottimo struccante per il viso e si può usare dopo la doccia come crema idratante.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche