Olio di pesce per cani e allergie

Animali

Olio di pesce per cani e allergie

Può essere scoraggiante guardare il vostro cane che soffre per prurito, otiti ricorrenti e problemi cutanei associati alle allergie. Farmaci, con olio di pesce, possono aiutare ad alleviare un po’ di disagio.

Identificazione
E’ importante ricordare che le allergie possono derivare da molte fonti, la meno comune è il cibo. La determinazione della fonte di allergie del vostro cane e eliminare la causa è fondamentale per il sollievo dall’allergia.

Risposta infiammatoria
Le allergie si verificano quando il sistema immunitario del vostro cane reagisce in modo improprio da oggetti estranei. Questa reazione eccessiva nel sistema immunitario del vostro cane crea intenso prurito e altri sintomi, tra cui irritazioni agli occhi e le orecchie infette.

Olio di pesce
L’olio di pesce contiene omega-3 acidi grassi, che possono aiutare a ridurre l’infiammazione nel corpo del vostro cane. L’utilizzo di olio di pesce con gli antistaminici può contribuire a ridurre la risposta infiammatoria del vostro cane, tra cui prurito.

Considerazioni
Secondo il Dr.

Holly Nash, DVM, gli integratori di olio di pesce dovrebbero essere aggiunti alla dieta del vostro cane per 9-12 settimane prima di determinare se stanno migliorando i sintomi di allergia. I cani con allergie al pesce non devono assumere supplementi di olio di pesce.

Rischi
Gli effetti collaterali associati con olio di pesce sono rari, ma esistono. Pancreatite o problemi di coagulazione del sangue possono verificarsi a dosi estremamente elevate. L’olio di pesce contiene calorie, e potrebbe causare al vostro cane ad aumentare di peso se previsto in dosi elevate.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche