Omicidio Boris Nemcov, unica testimone sparita

News

Omicidio Boris Nemcov, unica testimone sparita

4Anna Duritskaya. La fidanzata di Boris Nemcov che poi era l’unica testimone del suo omicidio è letteralmente scomparsa nel nulla e nessuno sa dove sia la donna. Pare proprio che la giovane e bella modella sia scomparsa nel nulla. Ma al momento pare che non sia scomparsa solo lei Anna Duritskaya ma anche il fratello Bogdan e sua mamma Inna. Boris Nemcov fu ucciso con quattro colpi di arma da fuoco proprio poche settimane fa il 27 febbraio 2015 a Mosca. Nemcov era uno dei primi oppositori di Vladimir Putin.

Anna Duritskaya. Al momento in cui Nemcov fu assassinato Anna si trovava appunto insieme al suo uomo. Ma è proprio da quel momento che la donna non è più tornata nel suo appartamento a Bila Tservka. E pare proprio che quell’appartamento non fosse il suo in quanto una vicina ha fatto sapere che non l’ha mai vista in quel appartamento ma vedeva solo un uomo dormirci ogni tanto.

Ma secondo i giornali Kyiv Post qualche persona sa dove si nasconde Anna.

Secondo la tesi di questi ultimi pare che per il momento solo il presidente Ucrino Petro Oleksijovyč Porošenko, il ministro dell’Interno, il premier ed il capo dei servizi segreti conoscono il luogo dove si nasconde Anna Duritskaya e la sua famiglia (madre e fratello).

Omicidio Nemcov. La fidanzata di Boris Nemcov, Anna Duritskaya nella notte dell’omicidio aveva dichiarato di non aver visto nulla. La polizia russa la crede e in questo modo la lascia andare. Ovviamente Anna forse per paura ha deciso di scappare insieme alla sua famiglia ovvero con sua madre e suo fratello, lasciando dietro di se solo un grandissimo mistero. Anna ha sempre affermato di essere una modella ma secondo alcuni esperti del settore il suo nome non risulta in nessuna lista di sfilate.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche