Omicidio Kercher, Amanda non Tornerà per il Processo COMMENTA  

Omicidio Kercher, Amanda non Tornerà per il Processo COMMENTA  

Amanda Knox non tornerà in Italia per sottoporsi al nuovo processo d’appello per l’omicidio di Meredith Kercher.

E’ quanto ha dichiarato Anne Bremner, l’avvocato americano della studentessa.

“In America, la sentenza sarà irrilevante – ha detto la Bremner – perchè qui non si può essere processati due volte per la stessa accusa”.

L’eventuale estradizione della Knox, insomma, sarebbe certamente rifiutata dagli Stati Uniti per motivi giuridici fondamentali, come spiega l’avvocato Bremner: “Se in Italia venisse fatta questa richiesta non ci sarebbe nessun giudice, con l’unica eccezione del Dipartimento di Stato, che permetterebbe l’estradizione di Amanda.

Riconsegnarla agli italiani sarebbe semplicemente incostituzionale. Non è mai successo in precedenza che un cittadino della Confederazione sia stato lasciato partire per una carcerazione in un altro paese dopo essere stato assolto per un crimine.

Può succedere in Italia. Qui no”

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*