Omicidio Melania, 30 anni a Parolisi COMMENTA  

Omicidio Melania, 30 anni a Parolisi COMMENTA  

Delitto di Melania Rea: in appello ridotta la condanna al marito Parolisi a 30 anni. Il procuratore generale Romolo Como aveva chiesto la conferma dell’ergastolo.

E’ il 18 aprile 2011 quando Carmela Melania Rea, 29 anni, scompare sul Colle San Marco di Ascoli Piceno, dov’era andata per trascorrere qualche ora all’aria aperta insieme al marito, Salvatore, militare del 235esimo Reggimento Piceno, e alla loro bambina di 18 mesi.

Secondo quanto verra’ riferito da Parolisi , l’unico in grado di confermare questa circostanza, la donna si allontana per andare in bagno in uno chalet.

Nessuno pero’, si apprendera’ in seguito, l’ha mai vista entrare. A Parolisi la Corte ha inoltre deciso di togliere l’isolamento diurno. Questo, almeno, il primo commento tecnico dell’avvocato Mauro Gionni, legale della famiglia Rea.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*