Omicidio Melissa Bassi: la Sacra Corona Unita inviò un telegramma di solidarietà alla famiglia COMMENTA  

Omicidio Melissa Bassi: la Sacra Corona Unita inviò un telegramma di solidarietà alla famiglia COMMENTA  

Le indagini sull’omicidio di Melissa Bassi, morta nell’attentato all’esterno della Morvillo Falcone di Brindisi proseguono. I risultati ottenuti, fino ad ora, sono purtroppo scarsi.

Nonostante il responsabile sia stato ripreso dalle telecamere, ancora nulla si sa sulla sua identità. Il capo della Polizia Manganelli, però, sa chi non può essere stato.

Dei sospettati non fanno parte né organizzazioni politiche con finalità eversive né la Sacra Corona Unita. A riguardo di quest ultima Manganelli dice: «i detenuti della Sacra Corona Unita hanno fatto un telegramma di solidarietà alla famiglia di Melissa: un segnale specifico per dire noi non ci entriamo».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*