Omicidio Melito: la vittima è Mirko Romano, uomo degli Scissionisti

Cronaca

Omicidio Melito: la vittima è Mirko Romano, uomo degli Scissionisti

20121204-095327.jpg

Melito (Na) – Poche ore e il mistero sull’identità del cadavere rinvenuto ieri lungo la superstrada di Melito è stato svelato. La vittima è Mirko Romano, 27 anni, ritenuto un fedelissimo di Mariano Riccio, a capo degli Scissionisti. Un omicidio dunque, che rientra nella faida di Scampia. Ipotesi fortemente accreditata fin dai primi istanti dal ritrovamento del cadavere e confermata, una volta identificata la vittima. Quello di Romano è un omicidio che può scatenare una violenta vendetta da parte degli Amato-Pagano. È probabile che nel mirino degli scissionisti finisca una figura di “pari rango” del clan rivale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche