Omicidio Meredith: assegno da 4 milioni ad Amanda Knox per il suo libro

Libri

Omicidio Meredith: assegno da 4 milioni ad Amanda Knox per il suo libro

20121130-094301.jpg

Da accusata di omicidio a scrittrice si successo. É la storia di Amanda Knox, la studentessa americana che ha passato 4 anni in carcere perché accusata dell’omicidio di Meredith Kercher. La donna è stata, successivamente, riconosciuta innocente. Insieme a lei furono accusati il fidanzato Raffaele Sollecito, anche lui scarcerato, e Rudy Guede unico ad essere rimasto in galera. Il prossimo 30 aprile la casa editrice Harper Collins pubblicherà le memorie della Knox, “Waiting to be Heard”. Per accaparrarsi i diritti, la casa editrice ha staccato un assegno da 4 milioni di dollari.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche